New Horizons Economy

my personal activity

Riconoscere un’impresa di successo

impresa di successo

 

Riconoscere un’impresa di successo è un tema molto ampio da trattare.
Ci sono moltissime cose da scrivere e da studiare per affrontare questo tema in modo completo.
L’obiettivo di questo spazio di New Horizons Economy è anche rivolto a questo studio. In questo articolo introduttivo parliamo delle due macro aree principali di analisi che secondo me si possono distinguere.

 

Una è l’area qualitativa di un business e l’altra è l’area quantitativa.

 

Sono entrambi aspetti fondamentali che devono essere considerati simultaneamente nell’impresa che bisognerà analizzare. Sia che si voglia investire in un’impresa, sia che la si possieda e la si voglia migliorare, la cosa più importante da fare è conoscerla a fondo. Analizzare singolarmente tutti gli aspetti fondamentali di un’impresa consente all’imprenditore o all’investitore di farsi un’idea a 360° della situazione.

 

L’area qualitativa

 

Come dice la parola riguarda la qualità del business. Ovvero gli aspetti non misurabili direttamente ma che sono fondamentali per il successo o l’insuccesso di un’impresa. Tra questi, che verranno analizzati in articoli successivi, si possono menzionare: l’analisi del mercato in cui l’impresa opera, l’organizzazione e la qualità del management, la qualità del servizio/prodotto, la cura del cliente e l’immagine aziendale sul mercato e molto altro ancora.

 

L’area qualitativa

 

Dall’altra parte invece, se avere un’organizzazione aziendale, un management e una strategia efficace è un requisito necessario per un’impresa che funziona e che può avere successo, i requisiti quantitativi o di bilancio sono altrettanto importanti. Un’impresa con un ottimo team, ottima strategia, ottimo mercato ecc, ma che non riesce a monetizzare questo vantaggio, non è redditizia o ha un’economicità precaria, può andare incontro a seri problemi.  Anche in questo ambito conoscere a fondo le dinamiche economiche e finanziarie dell’impresa non solo può aiutare un investitore a capire meglio come funziona quel business o a valutarlo meglio, ma aiuta anche un imprenditore a ottimizzare la gestione economica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *