New Horizons Economy

my personal activity

Aumentare le vendite: qualche idea

Aumentare le vendite - qualche idea

 

Volevo riportare questa strategia il cui utilizzo è mirato ad accrescere le vendite. La cosa particolare è che offre uno spunto su dove andare ad agire per ottenere dei risultati concreti.
Gli ingredienti sono quelli che si trovano nella tabella sottostante: i clienti attuali (quelli che già si hanno), i nuovi clienti (potenziali clienti), i prodotti/servizi che vendiamo, e i nuovi prodotti/servizi.

Questa tabella illustra come attuare la strategia

aumentare le vendite 1

Con questa tabella si formano quattro quadranti di vendita. Ovvero la prima indica la vendita dei nostri prodotti agli attuali clienti, la seconda di fianco la vendita di nuovi prodotti ai clienti attuali e via dicendo. Ognuna di queste aree può rappresentare una via per aumentare le vendite, statisticamente però alcune producono più risultati di altre. Stiamo parlando di possibilità di crescita medie di imprese esistenti, è normale che imprese in espansione abbiano più crescita delle vendite derivante da un quadrante rispetto ad un altro.

 

Aumenti delle vendite

aumentare le vendite 2

I guadagni potenziali medi in queste aree ci possono indirizzare su quali categorie focalizzare gli sforzi dell’impresa. Perché pensare a nuovi prodotti e ampliare la nostra quota di mercato a nuovi clienti produce un effetto. Vendere invece nuovi prodotti alla nostra base di clienti anziché a quelli nuovi produce un effetto significativamente diverso.

Questo non significa che non bisogna affatto pensare ai nuovi clienti o non fare nuovi prodotti.
Dedicare tempo e budget ad una attività deve essere proporzionato ai risultati che offre.

Concentrarsi sulla base di clienti attuali è quello che produce i risultati migliori. Aumentare la soddisfazione del cliente e la qualità del nostro prodotto/servizio ha un effetto positivo sull’economia dell’impresa e ne aiuta a migliorare le vendite.

 

L’impatto sui costi

 

I due quadranti in alto sulla tabella, rappresentati dalla prima riga sui nuovi clienti, hanno un impatto più alto sui costi. Poiché aumentare la quota di mercato può risultare più dispendioso che agire direttamente sui  clienti attuali.

 

Conclusione

 

Secondo questa strategia di aumento delle vendite quindi, il modo migliore dove partire per aumentare le vendite è concentrarsi sui clienti attuali. Aumentare la qualità del prodotto o servizio, migliorare la soddisfazione del cliente, fidelizzare e offrire sempre più utilità porta a dei risultati più veloci.
Parallelamente a questo si deve pensare a come espandersi a nuovi clienti, dapprima con i prodotti già esistenti e poi con i nuovi prodotti proposti. Ripartendo il giusto peso di tempo e budget a seconda del ritorno atteso che si prevede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *